L’Opera Pia Catena nasce a Milano nel 1904, in memoria del Sacerdote Professor Adalberto Catena (1822-1902), che aveva dato gli ultimi conforti religiosi a Giuseppe Verdi, ed era stato il confessore di Alessandro Manzoni negli ultimi anni della sua vita. Grazie alla generosità dei milanesi, dove era stato parroco della chiesa di San Fedele dal 1870 al 1902, vengono costruiti a Salsomaggiore l’Ospizio Catena per i non abbienti e poi il Villino Catena per le signore e le signorine. L’Opera a lui dedicata fu voluta dal Cardinale Cesare Orsenigo, che fu poi Nunzio Apostolico in Germania; nel decennale della morte del Cardinale, venne a visitare lo Stabilimento l’allora Arcivescovo di Milano Giovanni Montini, futuro Papa Paolo VI°.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna