Monumento Battisti

Il Monumento a Cesare Battisti, impiccato a Trento nel Castello del Buon Consiglio il 12/07/1916, opera dello scultore Giuseppe Macchiavello, venne donato alla città dal Barone Attila Paganini, pronipote del famoso violinista e già Sindaco di Salsomaggiore, ed inaugurato il 20/09/1917. Posto davanti allo Stabilimento Vecchio dei Bagni, vi resterà fino al 1° Giugno 1924: alla cerimonia del suo spostamento nella piazza a lui dedicata, dove si trova tuttora, partecipò anche la Regina Margherita.

 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna